lunedì 1 giugno 2009

FRISELLE INTEGRALI



Le friselle sono ottime scorte per i periodi di caldo in cui manca spesso il pane o non si ha voglia di accendere il forno. Fondamentale è la farina biologica per ottenere un impasto più fragrante e profumato del solito.....

1 Kg circa di farina integrale (anche meno) biologica
200 gr di semola di grano duro biologico
250gr di grano tenero biologico
1 bicchiere di olio
2 bustine di lievito di mastrofornaio
un pizzico di sale
acqua tiepida per impastare (600-700 circa dipende)
Lasciare l'impasto a lievitare fino a raddoppio, a me vista la temperatura è bastato un'ora.
Dividere in tanti panetti di circa 200gr l'uno, schiacciare leggermente e mettere a lievitare di nuovo in teglia. Bucare con il manico di un cucchiaio di legno.


Cuocere in forno circa 50 min, quindi togliere, tagliare in lungo , capovolgere e rimettere di nuovo in forno per altri 10 minuti.

6 commenti:

  1. Maremma golosa ...ma quante ne hai fatte ???
    In montagna le farò di sicuro, ma dividerò senz'altro l'impasto.
    :-))

    RispondiElimina
  2. Bella ricetta, mi sa che te la "rubo". Le friselle in estate sono il massimo ....

    RispondiElimina
  3. Ciao! in effetti accendere il forno adesso è tragico ma per queste friselle lo farei...eccome se lo farei! Mi aggiungo subito ai tuoi lettori ;)

    RispondiElimina
  4. Ma che belle sono!? E' una ricettina aassolutamente da fare!

    RispondiElimina
  5. Scusa....il forno a quanti gradi?

    RispondiElimina
  6. Ecco,
    sapevo che dimenticavo qualcosa.
    Il forno e' impostato a 200 gradi.
    P.S.
    Le ho fatte oltre 20 giorni fa e si conservano ancora benissimo in una busta pane di carta!

    RispondiElimina